Dior Addict Lip Tattoo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestGoogle+

IMG_8530

Dior Addict Lip Tattoo

Qualche giorno fa ero stata invitata a un avvenimento importante, il matrimonio di una mia cara amica d’infanzia. Avete presente no, quelle amiche con cui passi le vacanze estive da sempre, oppure tutti i pranzi domenicali, insomma come fossero parte della famiglia! Quando ricevetti l’invito a casa, sigillato in una busta bianca con i nomi degli sposi in corsivo sul fronte, sentii un’emozione unica, e indescrivibile che si impadroniva del mio corpo. Ma subito la prima cosa che mi allarmò fu, “E adesso cosa mi metto?” “Ma soprattutto quale potrebbe essere il make up perfetto per una giornata indimenticabile?” Dopo aver trovato il mio look idea, un pantalone palazzo, a fantasia e di seta con un top di voile bianco molto particolare abbinati ad un sandalo molto bon ton. Ora ci siamo, quale sarà il makeup? Una base molto naturale e labbra in primo piano.

Ovviamente non potevo non indossare la novità firmata Dior: I nuovi Dior Addict Lip Tattoo! Dei lipstick con un caratteristica unica, una durata estrema del colore e della texture. Decido di provarlo immediatamente, perché temevo un effetto esagerato e pesante sulle labbra. Ma rimasi sbalordita dalla leggerezza di questo lipstick, una texture quasi impercettibile, opaca ma satinata, che rimane inalterata per 10 ore. Che dire, un vero effetto tattoo!

E fu così che ebbi il piacere e la gioia di conoscere i nuovi DIOR ADDICT LIP TATTOO, un véritable coup de foudre!
Le tonalità disponibili sono quattro: Natural beige, Natural Coral ,un arancio corallo chiaro, Natural Rosewood, un rosa medio e Natural Cherry, un fucsia intenso.
Indovinate quale ho deciso di indossare per il famoso matrimonio? Dopo la scelta della scarpa rose bonbon, non potevo che vestire le mie labbra con il Natural Cherry, ormai non riesco più a farne a meno!

E voi quale vorreste provare per primo?

IMG_8399

IMG_8514

IMG_8550
Questa voce è stata pubblicata in beauty tips. Contrassegna il permalink.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =