Fashion tips #14 (Jason Arasheben il gioielliere delle star)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestGoogle+


Buongiorno ragazzi, oggi piccola pausa dai post della fashion week per riprendere con i fashion tips, e di cosa parliamo oggi? Di gioielli e diamanti!

Da anni imperversa la moda dei teschi, diventati ormai elementi decorativi di vestiti e accessori. Il primo ad utilizzarli per abbellire abiti maschili dal taglio classico e sartoriale fu Alexander McQueen, che poi lo sfruttò ampiamente per gli iconici foulard. Ma come dimenticare, su tutti, la sua celebre Skull Clutch, non conosco donna che non abbia desiderato averne una. Oggi a riaccendere la cosiddetta skull mania è Jason Arasheben, gioielliere di Beverly Hills noto per aver disegnatoi braccialetti delle Wsop 2012, che reinterpreta l’elemento in modo scanzonato e divertente, utilizzandolo proprio per questi ciondoli a forma di teschio impreziositi da diamanti e pietre preziose. E’ infatti uno dei pochi gioiellieri che è riuscito ad utilizzare pietre e materiali pregiatissimi in modo così “scherzoso” e anticonvenzionale.

Una tendenza che propone per sia per la moda maschile che per quella femminile. Per gli uomini, infatti, Arasheben, costruisce un immaginario da “bullo del quartiere”, che si ispira sopratutto al modello rapper statunitense, che ben si adatta a questo tipo di gioielli. Meno aggressivi, invece, i gioielli disegnati per le donne: fiocchi, cuori, ali e addirittura piccole torte, in diamanti rosa e bianchi, posti ad arricchire orecchini e anelli, pendenti e collane. Di recente Arasheben ha poi lanciato ciondoli e gioielli con un forte spirito provocatorio a forma di armi, bombe a mano o fucili. Idea che inizialmente sarà apparsa strana a tutti, ma le silhouette di questi piccoli bijoux stanno davvero riscuotendo grande successo. I gioielli, in oro bianco e diamanti, hanno un appeal davvero unico.

In Italia Arasheben non è molto famoso, ma negli USA in soli 5 anni è passato da essere uno studente dell’UCLA a gioielliere più amato dalle star americane, che sempre più numerose lo scelgono per preziosi dal valore inestimabile e tagliati su misura per loro: da Kim Kardashian a Jennifer Lopez, a Mariah Carey, tutti si rivolgono a lui perché riesce a riproporre dei classici come diamanti e le pietre preziose, per rielaborarli senza perderne la bellezza e lo charme.
Date un’occhiata al sito, voi cosa ne pensate?


Questa voce è stata pubblicata in barbielaura, fashion tips. Contrassegna il permalink.

Comments

comments

7 risposte a Fashion tips #14 (Jason Arasheben il gioielliere delle star)

  1. Vale scrive:

    Ne avevo già sentito parlare…molto carini !
    http://www.larmadiodivenere.com/2013/02/life-is-super-in-praio.html
    buona giornata!
    v

  2. Moda scrive:

    Molto carini vado a sbirciare il loro sito. kiss

  3. Dania Carbonini scrive:

    Che gioielli originali, quello a bocca poi mi piace da morire!

    Un bacio tesoro e grazie per la tua visita!

    http://www.angelswearheels.com

  4. Anonymous scrive:

    nemmeno io lo conoscevo…..tutti bellissimi!!!!!

  5. Laura scrive:

    Ragazze! Mi fa davvero troppo piacere che vi piaccia questo brand, io ne sono letteralmente innamorata:-)
    grazie mille a voi!

  6. Anonymous scrive:

    Complimenti per il blog, ottima ricerca e outfit studiati.

    Nel visionarlo notavo che forse spiccano pochi dettagli di calze e collant, e vorrei avere il piacere di farti conoscere un noto marchio di collant per il quale lavoro come stylist: Ori bas collant.

    Un’azienda storica, produttrice di calze da donna , appartenente al segmento medio alto della calzetteria femminile , produciamo collezioni Classici e Moda puntando sull’innovazione , Tendenze e Fashion .

    Sarei lieta di proporti del materiale che potrebbe esserti utile ! Scoprici sul nostro sito http://www.ori.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 20 =