Milan fashion week day 7… Gli stilisti emergenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestGoogle+


Ultimo giorno di fashion fashion week, interamente dedicato alle sfilate degli stilisti emergenti. Mi piace tantissimo vedere i giovani designer, è importante, in Italia come all’estero, che questi ragazzi vengano valorizzati e penso che almeno noi blogger, dobbiamo dare loro uno spazio, un po’ di visibilità.  Alcuni designers li conoscevo già, altri sono stati una nuova scoperta.La prima sfilata della giornata è stata al Castello Sforzesco. Sei i ragazzi che hanno sfilato. Due di NUDE: Mauro Gasperi e Francesca Liberatore E quattro di Next Generation: Ryuya Ohishi, Miguel Garcia Abad, Lucia Ji Youn Jang e Isabella ZoboliE l’ultima sfilata si è tenuta in piazza Mercanti, quella di Wang Peiyi (la prima foto)Come già avevo notato nelle sfilate dei “big” il prossimo anno sarà di regola la sobrietà, e fortunatamente direi! Niente stranezze importabili, niente colori esagerati, ma un rigore elegante spezzato da accessori estrosi. I miei preferiti della prima sfilata sono stati Francesca Liberatore e Lucia Ji Youn Jang, due stili molto lontani ma al tempo stesso moto distintivi. La sfilata più bella della giornata è stata quella di Wang Peiyi, il giovane stilista cinese, un mix tra il dark e il pret a porter. Opulento, pieno di paillettes su gonne, maxi abiti e cappotti. Mi sono innamorata delle maxi gonne abbinate a bomber di pelle. Secondo me dovremmo tenerlo d’occhio chissà mai che diventi un nuovo “big”.


———————–

Last day of Milan fashion week, entirely dedicated to new and upcoming designers. I really like to see young designers, it is important, in Italy and abroad, that these guys are valued and I think at least that us, bloggers, we must give them a space, a bit ‘of visibility.
I already know some designers, others were a new find. The first show of the day was at Castello Sforzesco. Six guys were the protagonist. Two of NUDE: Mauro Gasperi, Francesca Liberatore And four from Next Generation: Ryuya Ohishi, Miguel Garcia Abad, Ji Youn Jang Lucia and Isabella Zoboli. And the last parade was held in Piazza Mercanti, Wang Peiyi (the first pic). As I had already noticed in the fashion show of the “big” the next year fashion will be normally with sobriety, and fortunately I would say! Nothing strange imported, nothing exaggerated colors, but elegant broken by whimsical accessories. My favorites of the first show were Francesca Liberatore and Lucia Ji Youn Jang, two styles very far but at the same time very distinctive. The most beautiful fashion show of the day was Wang Peiyi, the young designer from China, a mix between the dark and pret a porter. Opulent, full of sequins on skirts, maxi dresses and coats. I fell in love with maxi skirts paired with leather bomber jackets. I think we should keep an eye on him!

Mauro Gasperi
Francesca Liberatore Ryuya Ohishi
Miguel Garcia
Lucia Ji Youn Jang
 Isabella Zoboli
Questa voce è stata pubblicata in barbielaura, event, fashion week. Contrassegna il permalink.

Comments

comments

2 risposte a Milan fashion week day 7… Gli stilisti emergenti

  1. Dania Carbonini scrive:

    Tutti molto validi, ma forse l ‘ultima, la Zoboli, è quella che preferisco.

    Un bacio e buona serata

    NEW POST FROM MFW: RENEE CAOVILLA

    http://www.angelswearheels.com

  2. Bellissime le proposte di Isabella Zoboli
    *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 11 =